Più di 10 milioni davanti alla tv per Sanremo, ma lo share è in calo

Più di 10 milioni davanti alla tv per Sanremo, ma lo share è in calo

Per l'esattezza sono stati 10 milioni 113 mila i telespettatori che ieri su Rai1 hanno seguito la prima parte della seconda serata del Festival in piena emergenza Covid-19. Lo share è stato del 41,2%

sanremo ascolti share

© Marco Ravagli / AGI - Il Volo con Amadeus

AGI - Sono stati 10 milioni 113 mila i telespettatori che ieri su Rai1 hanno seguito la prima parte della seconda serata del Festival di Sanremo in piena emergenza Covid-19. Lo share è stato del 41,2%. In calo rispetto allo scorso anno. La seconda parte ha registrato 3 milioni 966mila spettatori e share del 45,7%. Anche questi in calo. Lo scorso anno infatti la prima parte venne seguita da 12 milioni 841mila spettatori con share del 52,5%, mentre la seconda da 5 milioni 451mila spettatori e share del 56,1%.

È stata di 7 milioni 586 mila spettatori la media ascolti della seconda serata del Festival d Sanremo condotto da Amadeus e Fiorello, mentre la media share è stata del 42,1%. Si registra un significativo calo rispetto a un anno fa: furono rispettivamente 9 milioni 693 mila spettatori e 53,3%. Il dato di ieri relativo agli spettatori è il più basso dal 2014 (furono 7 milioni 711 mila) mentre per lo share dal 2015 (fu pari al 41,67%).

Dopo due serate, Ermal Meta guida la prima classifica generale dei 26 Big in gara. A seguire Annalisa, Irama, Malika Ayane, Noemi, Fasma, Francesca Michielin-Fedez, Lo Stato Sociale, Willie Peyote, Francesco Renga, Arisa, Gaia, Fulminacci, La Rappresentante di lista, Maneskin, Max Gazze', Colapesce-Di Martino, Coma_Cose, Extraliscio con Davide Toffolo, Madame, Gio Evan, Orietta Berti, Random, Bugo, Ghemon, Aiello.