I Maneskin annunciano il tour: ecco dove e cosa suoneranno

Sono per ora 14 le date della band rivelazione dell'anno uscita da XFactor

I Maneskin annunciano il tour: ecco dove e cosa suoneranno

Il secondo posto di XFactor non frena i Maneskin, la band rivelazione dell’anno che mercoledì sui social ha annunciato le date del loro tour. 14 serate in altrettante città sparse su tutto il territorio italiano, da Torino a Palermo. Il primo appuntamento è per il 17 febbraio a Perugia all’Afterlife. L’ultimo, per ora, il 7 aprile al Quirinetta a Roma. “Un consiglio?”, scrive la band sul suo account Instagram: “Siate presenti”. I biglietti saranno disponibili su Ticketone.it a partire dalle ore 10 di giovedì 21 dicembre e disponibili in tutte le rivendite autorizzate Ticketone dalle ore 10 di domenica 24 dicembre. In poco più di mezz’ora l’annuncio ha già ottenuto oltre 2.900 “mi piace”.

I Maneskin annunciano il tour: ecco dove e cosa suoneranno
Afp 
 XFactor 2011, l'esibizione dei Maneskin
 

Ecco le tappe del Tour

Sabato 17 febbraio 2018 – PERUGIA @ AFTERLIFE
Sabato 24 febbraio 2018 – NAPOLI @ HART
Domenica 25 febbraio 2018 – BARI @ DEMODÈ CLUB
Venerdì 2 marzo 2018 – PALERMO @ I CANDELAI
Sabato 3 marzo 2018 – CATANIA @ LAND – LA NUOVA DOGANA
Venerdì 9 marzo 2018 – FIRENZE @ VIPER
Domenica 11 marzo 2018 – NONANTOLA @ VOX CLUB
Sabato 17 marzo 2018 – BOLOGNA @ LOCOMOTIV CLUB
Domenica 18 marzo 2018 - PARMA @ CAMPUS INDUSTRY MUSIC
Venerdì 23 marzo 2018 – MILANO @ SANTERIA SOCIAL CLUB
Sabato 24 marzo 2018 – TREVISO @ NEW AGE CLUB
Venerdì 30 marzo 2018 – TORINO @ HIROSHIMA
Sabato 31 marzo 2018 – GENOVA @ CRAZY BULL
Sabato 7 aprile 2018 – ROMA @ QUIRINETTA

La scaletta

Sul palco i 4 talentuosi romani proporranno di sicuro “Chosen”, l’Ep pubblicato il 15 dicembre per Sony Music, che prende il nome dall’inedito presentato al talent. Il disco contiene oltre al brano omonimo - già disco d’oro -, un’altra traccia inedita: “Recovery”. Prodotto da Lucio Fabbri l’Ep contiene anche le cover realizzate spontaneamente dalla band e quelle assegnate ai Maneskin da Manuel Agnelli durante il programma: Vengo Dalla Luna (Caparezza), Beggin’ (Frankie Valli & Four Seasons), Let’s Get It Started (The Black Eyed Peas),  Somebody Told Me (The Killers),  You Need Me, I Don’t Need You  (Ed Sheeran).

I Maneskin annunciano il tour: ecco dove e cosa suoneranno
Flavio Lo Scalzo / AGF 
Maneskin (AGF) 

Cosa dicono di loro

Grintosi, talentuosi, una rarità: acclamatissimi da pubblico e critica, i Maneskin non hanno più bisogno di presentazioni. Soprattutto dopo che la vittoria dell’ultima edizione del talent è andata – contro ogni pronostico - al tenore Lorenzo Licitra. “Meritava di vincere, E’ bravo e un gran lavoratore”, commenterà Damiano David, il leader carismatico giù assurto a sex symbol. Lui è l’animale da palcoscenico e, con i suoi 18 anni, è il più grande del gruppo. Ma senza gli altri non sarebbe nessuno, assicura, spiegando che la forza dei Maneskin è proprio l’unione dei 4 ragazzi di Monteverde: Victoria al basso, Thomas alla chitarra ed Ethan alla batteria. E Damiano, ovviamente. Per la Stampa rappresentano “Un unicum nel panorama pop italiano”, mentre per Rolling Stones “La loro spiccata personalità, il look immediatamente diventato iconico e il livello delle loro esibizioni hanno immediatamente identificato Damiano, Victoria, Thomas e Ethan con i vincitori dell’undicesima edizione di X Factor”.

 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it