Ultimo subito primo nella classifica dei brani di Sanremo su Spotify

Sulla piattaforma di streaming musicale sono uscite le canzoni del Festival e lo score dà già una prima idea di chi potrebbe vincere

Ultimo subito primo nella classifica dei brani di Sanremo su Spotify
 Agf
Ultimo sul palco dell'Ariston
 

Per le canzoni presentate al festival il passaggio dal palco dell’Ariston non fa altro che decretare l’inizio di una gara che va ben oltre i confini del comune ligure, la gara che riguarda gli ascolti, una gara certamente più importante, una corsa che può sancire (sancirà) vita e morte su tutta una serie di situazioni concatenate: come andrà il disco, come andrà il tour, per quante persone, in pratica, la tua musica ha ancora senso di esistere.

I primi dati concreti disponibili ci arrivano dalla classifica Top 50 di Spotify, la più importante piattaforma per l’ascolto di musica in streaming, e il primo, incontrovertibile, è che al pronti via solo undici brani su ventiquattro in gara rientrano nella classifica, solo 4 nelle prime dieci posizioni. Ciò non può che rappresentare una sconfitta per il festival che, come esulta la Rai, ha conquistato giovani e laureati; che forse sono rimasti incollati davanti alla tv ma poi non si sono precipitati ad ascoltare i pezzi su Spotify.

Ma tornando alla mera gara sanremese, la classifica Top 50 ci suggerisce qualcosa, un nome più che altro, uno su tutti, quello di Ultimo: la sua “I tuoi particolari” debutta al primo posto con 668 mila ascolti, più di 250 mila in più rispetto a “La ragazza col cuore di latta” di Irama che sfiora i 400 mila click. Numeri che, aggiungendosi a quelli dei bookmakers che danno la sua vittoria a 2.50, ci dicono che abbiamo ufficialmente un favorito.

Poi bisogna fare i conti con la giuria di qualità e con i voti della sala stampa, ma pare che il pubblico abbia detto la sua. Achille Lauro, che molti si sarebbero aspettati in volo verso orizzonti di gloria, e che qualcuno ha già incoronato vincitore a prescindere del festival, non arriva nemmeno ai 300 mila ascolti, che gli valgono solo un quarto posto.

L’ultimo posto in top ten occupato da un brano di Sanremo è il sesto di Federica Carta e Shade con “Senza farlo apposta”, che raccoglie circa 290 mila play. Postazioni numero 22 e 23 per “Nonno Hollywood” di Enrico Nigiotti e “Per un milione” dei Boomdabash. In classifica Top 50, 28esimo posto e quasi 150 mila ascolti, compare anche “Argentovivo” di Daniele Silvestri in featuring con Rancore e Manuel Agnelli (che domani si unirà alla truppa sul palco dell’Ariston in occasione della serata dei duetti).

31esima postazione invece per Mahmood con “Soldi”, che anticipa di quasi 20 mila click “Abbi Cura di me” di Simone Cristicchi (anche lui considerato, erroneamente forse a questo punto, tra i papabili vincitori) e “Solo una canzone” degli Ex-Otago, rispettivamente in postazioni 41 e 42. L’ultimo brano sanremese particolarmente ascoltato su Spotify è quello di Motta, che con “Dov’è l’Italia” occupa la 44esima posizione.

E gli altri? Senza citare artisti che non sono mai stati scalatori di classifiche e altri mai particolarmente attenzionati dal pubblico di Spotify, possiamo notare l’assenza di Einar, Enrico Nigiotti e The Zen Circus.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it