Hpv: arriva in Italia nuovo vaccino

Hpv: arriva in Italia nuovo vaccino
Vaccino

Milano - E' arrivato in Italia e in Europa il nuovo vaccino 9-valente contro il Papillomavirus. L'annuncio e' stato dato oggi al Congresso Internazionale Eurogin 2016 a Salisburgo. Il vaccino 9-valente, che rappresenta un'evoluzione dei due vaccini raccomandati fino ad oggi nel nostro Paese, il bivalente e il quadrivalente, portera' ad un incremento di circa il 20 per cento in piu' nella riduzione dei cancri da HPV e del 50-80 per cento in piu' delle lesioni precancerose. La protezione diretta dei 9 principali tipi di HPV (6-11-16-18-31-33-45-52-58) in entrambi i sessi portera' in futuro ad una quasi eliminazione delle patologie HPV correlate. Nelle farmacie italiane il vaccino sara' disponibile tra ottobre e novembre prossimi. Le infezioni da HPV colpiscono uomini e donne: recenti studi clinici hanno evidenziato che solo in Italia si registrano ogni anno 2.000 nuovi casi di carcinomi (oro-faringeo, ano-rettale e del pene) tra gli uomini e 4.400 nuovi casi (oro-faringeo, vaginale e della cervice uterina) tra le donne. "L'infezione da HPV non si contrae solo per via sessuale e non colpisce solo le donne - ha detto Susanna Esposito, direttore dell'Unita' di Pediatria ad Alta Intensita' di Cura della Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico dell'Universita' degli Studi di Milano e presidente WAidid - puo' essere trasmessa, infatti, anche per via cutanea e coinvolge entrambi i sessi. La maggior parte delle infezioni, fra il 70 e il 90 per cento, e' transitoria perche' il virus viene eliminato dal sistema immunitario prima di sviluppare un effetto patogeno, ma nei casi piu' gravi e' l'origine di carcinomi e lesioni precancerose. Il nuovo vaccino 9-valente rappresenta un'importante novita' nello scenario della prevenzione, un nuovo strumento di protezione verso il maggior numero di tumori da HPV, anche nel maschio".