Tv: creatori Gomorra preparano Suburra, 10 episodi nel 2017

(AGI) - Roma, 5 ott. - Ancora non e' arrivato in salal'attesissimo film di Stefano Sollima tratto dall'ideale sequeldi 'Romanzo criminale' di Giancarlo De Cataldo, 'Suburra', chegia' e' in programma la serie tv. Sara' la prima serieoriginale Netflix italiana, realizzata dai creatori di 'Gomorra- la serie' in collaborazione con la Rai. Adattamentodell'omonimo libro (e film), la serie di 10 episodi esordira'su Netflix in tutto il mondo nel 2017. La prima produzioneitaliana della piu' grande rete di Internet Tv del mondo sara'realizzata da Cattleya, che ha prodotto film e serie televisivedi

(AGI) - Roma, 5 ott. - Ancora non e' arrivato in salal'attesissimo film di Stefano Sollima tratto dall'ideale sequeldi 'Romanzo criminale' di Giancarlo De Cataldo, 'Suburra', chegia' e' in programma la serie tv. Sara' la prima serieoriginale Netflix italiana, realizzata dai creatori di 'Gomorra- la serie' in collaborazione con la Rai. Adattamentodell'omonimo libro (e film), la serie di 10 episodi esordira'su Netflix in tutto il mondo nel 2017. La prima produzioneitaliana della piu' grande rete di Internet Tv del mondo sara'realizzata da Cattleya, che ha prodotto film e serie televisivedi grande successo come 'Gomorra' e 'Romanzo criminale', incollaborazione con la Rai. 'Suburra', libro scritto daGiancarlo De Cataldo nel 2013, e' una storia coinvolgente cheaffronta temi come politica, Vaticano, mafia, corruzione,riciclaggio di denaro, droga e prostituzione e anticipa inmaniera precisa i fatti e i protagonisti di 'Mafia Capitale'.Sull'onda del successo di 'Gomorra' e 'Romanzo Criminale', lasaga di Suburra partira' dal grande schermo, col film direttoda Stefano Sollima, che uscira' nelle sale italiane il 14ottobre, in contemporanea con l'esordio su Netflix negli Usa ein America Latina. Da maggio 2016 il film sara' disponibile suNetflix anche in Italia. Prodotto da Cattleya e Rai Cinema,Suburra e' incentrato sulla battaglia politica e criminale perla conquista di Ostia, destinata a diventare un paradiso delgioco d'azzardo. Le vicende ruotano attorno a diversipersonaggi, tra cui il parlamentare corrotto Filippo Malgradi(Pierfrancesco Favino), Numero 8 (Alessandro Borghi), capo diuna famiglia criminale che gestisce il territorio, Sebastiano(Elio Germano), un giovane organizzatore di eventi, e diversireligiosi corrotti e capi mafiosi rivali, tra cui "Samurai"(Claudio Amendola), rappresentante della piu' temuta fazionedel crimine organizzato romano. Tutti questi personaggiriveleranno un sistema di corruzione e illegalita' endemico eramificato. .