Riforme: opposizioni chiedono comitato ristretto

(AGI) - Roma, 16 set. - La convocazione del comitato ristrettosulle riforme, per trovare eventuali punti di convergenza e,magari, bloccare la possibilita' che governo e maggioranzachiedano di passare all'esame del ddl Boschi direttamente inAula, saltando la commissione. Sarebbe questo, viene spiegato,il motivo della richiesta avanzata dal leghista Calderoli eappoggiata da FI, Sel e 5 Stelle in prima commissione a palazzoMadama. Il senatore Pd Francesco Russo, che ha riferito dei lavoriin commisione via twitter, spiega che Vito Crimi, dei 5 Stelle,ha annunciato che i grillini non faranno ostruzionismo mamantengono gli emendamenti

(AGI) - Roma, 16 set. - La convocazione del comitato ristrettosulle riforme, per trovare eventuali punti di convergenza e,magari, bloccare la possibilita' che governo e maggioranzachiedano di passare all'esame del ddl Boschi direttamente inAula, saltando la commissione. Sarebbe questo, viene spiegato,il motivo della richiesta avanzata dal leghista Calderoli eappoggiata da FI, Sel e 5 Stelle in prima commissione a palazzoMadama. Il senatore Pd Francesco Russo, che ha riferito dei lavoriin commisione via twitter, spiega che Vito Crimi, dei 5 Stelle,ha annunciato che i grillini non faranno ostruzionismo mamantengono gli emendamenti presentati. Disponibili al ritiro,invece, FI, Sel e Lega. .