Libia: famiglie in fuga da Sirte, nuova offensiva Isis

(AGI) - Tripoli, 17 mar. - Decine di famiglie stanno fuggendodalla citta' libica di Sirte, in vista di una possibileescalation dei combattimenti che coinvolgono l'Isis. Lo hannoriferito diversi testimoni al sito web locale "al Wasat". Siteme infatti che nei prossimi giorni possano riprendere gliscontri fra gli jihadisti e le milizie dell'operazione Shuruq,legate al governo di Tripoli, non riconosciuto dalla comunita'internazionale. Molte famiglie stanno fuggendo a bordo delleloro auto verso Misurata, sede delle milizie dell'operazioneAlba della Libia. Nei giorni scorsi le forze dell'Isis presentia Sirte avevano annunciato nuove violenze e combattimenti.

(AGI) - Tripoli, 17 mar. - Decine di famiglie stanno fuggendodalla citta' libica di Sirte, in vista di una possibileescalation dei combattimenti che coinvolgono l'Isis. Lo hannoriferito diversi testimoni al sito web locale "al Wasat". Siteme infatti che nei prossimi giorni possano riprendere gliscontri fra gli jihadisti e le milizie dell'operazione Shuruq,legate al governo di Tripoli, non riconosciuto dalla comunita'internazionale. Molte famiglie stanno fuggendo a bordo delleloro auto verso Misurata, sede delle milizie dell'operazioneAlba della Libia. Nei giorni scorsi le forze dell'Isis presentia Sirte avevano annunciato nuove violenze e combattimenti. Dagiorni, intanto, nella citta' libica la benzina scarseggia emolti negozi sono chiusi. (AGI)