L'ONU CHE VERRA': ALLA FARNESINA CERIMONIA CONCLUSIVA DI "ROMUN2015"

(VELINO) Roma, 19 Ott - Si e' chiusa presso il ministero degliEsteri italiano l'edizione 2015 di "Romun", la simulazionegiovanile dell'Onu promossa dalla Sioi (Societa' Italiana perl' Organizzazione Internazionale - Un Association of Italy), edalle missioni diplomatiche degli Stati Uniti in Italia epresso le agenzie Onu a Roma. Piu' di 500 ragazzi hanno datovita a una 5 giorni di negoziazioni con l'obiettivo di inviareun messaggio ai leader del mondo: "ascoltate anche la nostraversione dei fatti". I delegati hanno quindi consegnato nellemani del Segretario Generale del ministero degli Esteri,Michele Valensise, la risoluzione

(VELINO) Roma, 19 Ott - Si e' chiusa presso il ministero degliEsteri italiano l'edizione 2015 di "Romun", la simulazionegiovanile dell'Onu promossa dalla Sioi (Societa' Italiana perl' Organizzazione Internazionale - Un Association of Italy), edalle missioni diplomatiche degli Stati Uniti in Italia epresso le agenzie Onu a Roma. Piu' di 500 ragazzi hanno datovita a una 5 giorni di negoziazioni con l'obiettivo di inviareun messaggio ai leader del mondo: "ascoltate anche la nostraversione dei fatti". I delegati hanno quindi consegnato nellemani del Segretario Generale del ministero degli Esteri,Michele Valensise, la risoluzione finale, chiamata "Youth RoadMap", con l'impegno che venga portata all' attenzione di BanKi-moon. Presenti alla cerimonia il presidente della SIOI,Franco Frattini, e l'addetto culturale dell'ambasciata Usa inItalia, Stephen Labensky. "Avete contribuito alla leadershipmondiale" ha sottolineato l'ex ministro degli Esteri, Frattini."Quello che avete fatto in questi giorni - ha aggiuntorivolgendosi ai ragazzi presenti - non e' stato un gioco, maun vero e proprio lavoro che non si concludera' oggi".L'Italia, ha ricordato il Segretario Generale Valensise nelcorso del suo intervento, "e' in prima linea nella promozionedei diritti umani ed e' il primo contributore - in termini dipeacekeeping - delle Nazioni Unite fra i paesi occidentali". vel.