Iran: Ebtekar,pronti contro Isis ma revocare sanzioni

(AGI) - Roma, 26 nov. - Un appello all'Occidente affinche'revochi le sanzioni sull'Iran che colpiscono "la capacita' diTeheran di giocare un ruolo piu' attivo nella regione eprevenire la diffusione dello Stato islamico (Isis)". E' lasperanza espressa da Masoumeh Ebtekar, vice presidentedell'Iran e responsabile del dipartimento dell'Ambiente, nelcorso dell'incontro a Roma presso la Societa' Italiana perl'Organizzazione Internazionale (Sioi). "Spero che le sanzionivengano revocate in alcuni mesi", ha affermato, ricordando comel'Iran sia uno dei "protagonisti principali della regione". Daqui, la convinzione che una conclusione positiva del negoziatosul nucleare rafforzerebbe il "ruolo

(AGI) - Roma, 26 nov. - Un appello all'Occidente affinche'revochi le sanzioni sull'Iran che colpiscono "la capacita' diTeheran di giocare un ruolo piu' attivo nella regione eprevenire la diffusione dello Stato islamico (Isis)". E' lasperanza espressa da Masoumeh Ebtekar, vice presidentedell'Iran e responsabile del dipartimento dell'Ambiente, nelcorso dell'incontro a Roma presso la Societa' Italiana perl'Organizzazione Internazionale (Sioi). "Spero che le sanzionivengano revocate in alcuni mesi", ha affermato, ricordando comel'Iran sia uno dei "protagonisti principali della regione". Daqui, la convinzione che una conclusione positiva del negoziatosul nucleare rafforzerebbe il "ruolo attivo (di Teheran) nelmantenere la pace e aiutare i Paesi a resistere all'Isis". .