Influenza: morte sospetta a Parma, segnalazione a ministero

(AGI) - Parma, 28 nov. - L'azienda Usl di Parma ha segnalato unnuovo caso sospetto di morte dopo l'assunzione del vaccinoantinfluenzale Fluad, anche se un lotto diverso da quelliritirati dall'Aifa. Si tratta di un anziano ultra 90enne conpluripatologie deceduto, ieri all'ospedale Maggiore di Parma, nell'arco delle 48 ore dopo la somministrazione del vaccino.Visto il breve lasso di tempo intercorso, spiega l'Ausl diParma, e' d'obbligo (un atto dovuto) in questi casi segnalareil caso al ministero della Salute come prevede il protocollo difarmaco-vigilanza. (AGI).

(AGI) - Parma, 28 nov. - L'azienda Usl di Parma ha segnalato unnuovo caso sospetto di morte dopo l'assunzione del vaccinoantinfluenzale Fluad, anche se un lotto diverso da quelliritirati dall'Aifa. Si tratta di un anziano ultra 90enne conpluripatologie deceduto, ieri all'ospedale Maggiore di Parma, nell'arco delle 48 ore dopo la somministrazione del vaccino.Visto il breve lasso di tempo intercorso, spiega l'Ausl diParma, e' d'obbligo (un atto dovuto) in questi casi segnalareil caso al ministero della Salute come prevede il protocollo difarmaco-vigilanza. (AGI).