Grecia: governo, pagamento a Fmi venerdi' se si trova accordo

(AGI) - Atene, 2 giu. - La Grecia effettuera' il pagamento di300 milioni di euro al Fondo monetario internazionale venerdi'se sara' raggiunto per allora un accordo con i creditori, anchenel caso in cui non venisse erogata in tempo una nuova tranchedi aiuti. Lo ha detto una fonte del governo di Atene. Ilpagamento di venerdi' e' il primo dei quattro previsti questomese per un totale 1,6 miliardi di euro. "Se valuteremo che e'stato raggiunto un accordo, faremo regolarmente il pagamentodel 5 giugno", ha detto la fonte, e ha specificato che bastera'un'intesa di

(AGI) - Atene, 2 giu. - La Grecia effettuera' il pagamento di300 milioni di euro al Fondo monetario internazionale venerdi'se sara' raggiunto per allora un accordo con i creditori, anchenel caso in cui non venisse erogata in tempo una nuova tranchedi aiuti. Lo ha detto una fonte del governo di Atene. Ilpagamento di venerdi' e' il primo dei quattro previsti questomese per un totale 1,6 miliardi di euro. "Se valuteremo che e'stato raggiunto un accordo, faremo regolarmente il pagamentodel 5 giugno", ha detto la fonte, e ha specificato che bastera'un'intesa di massima, anche senza un approvazione formale daparte dell'Europa. La fonte ha aggiunto che Atene non ha ancoraricevuto alcun documento sulla proposta dei creditori dopol'incontro di ieri tra i leader europei, l'Fmi e la Bce. (AGI).