Calcio: Milan, solo 0-0 col Chievo; l'Europa si allontana

(AGI) - Verona, 28 feb. - Scialbo pareggio al Bentegodi tra ilMilan e il Chievo, con la squadra di Inzaghi che purraggiungendo il terzo risultato utile consecutivo, mette inmostra una qualita' di gioco piuttosto scadente. Parte meglioil Chievo, che sembra piu' lucido del Milan, ma non tira mai inporta. Molto piu' ghiotta l'occasione che capita sui piedi diPellissier al 25', che dopo aver saltato facilmente Bocchettisi presenta a tu per tu con Diego Lopez, il quale e' bravissimoa rubargli il tempo, sulla ribattuta la palla rimbalza suAntonelli, che pero' riesce salvarsi

(AGI) - Verona, 28 feb. - Scialbo pareggio al Bentegodi tra ilMilan e il Chievo, con la squadra di Inzaghi che purraggiungendo il terzo risultato utile consecutivo, mette inmostra una qualita' di gioco piuttosto scadente. Parte meglioil Chievo, che sembra piu' lucido del Milan, ma non tira mai inporta. Molto piu' ghiotta l'occasione che capita sui piedi diPellissier al 25', che dopo aver saltato facilmente Bocchettisi presenta a tu per tu con Diego Lopez, il quale e' bravissimoa rubargli il tempo, sulla ribattuta la palla rimbalza suAntonelli, che pero' riesce salvarsi in angolo prima che lapalla varchi la linea di porta. Il match fatica comunque adingranare, con il Milan che mette in mostra gravissime carenzenella qualita' del gioco a centrocampo.Il primo tempo si chiudetra gli sbadigli, con i rossoneri troppo brutti per essereveri. Inzaghi per ridare smalto al grigiore generale dei suoi,inserisce in campo Honda al posto di uno spento Montolivo. Eproprio il giapponese al 2' della ripresa si presenta con ungran tiro che colpisce la traversa. Il Chievo risponde conPellissier che mette al centro una palla velenosa, sulla qualeAlex nel tentativo di liberare rischiail clamoroso autogol. IlMilan e' un'altra squadra rispetto a quello del primo tempo, masono ancora i veronesi a farsi pericolosi con un bel tiro dafuori di Schelotto deviato in corner da Diego Lopez. Dall'altraparte splendido lancio di Bonaventura per Menez, che mette alcentro una palla favolosa, ma Mattiello e' decisivo nel salvarei suoi.Favoloso anche il recupero di De Jong sul capovolgimentodi fronte, bravo a togliere dal piede di Meggiorini la palladel possibile vantaggio gialloblu'. Nel Chievo entra Paloschiper Pellissier, il quale si presenta subito con una bellagirata che costringe Diego Lopez al corner. Inzaghi gioca iltutto per tutto e inserisce anche Pazzini e Cerci, ma il Chievosi chiude bene e porta a casa un meritato pareggio. .