Borsa accelera (+1, 6%) con Eni, Saipem, Telecom e Tenaris

(AGI) - Milano, 10 giu. - La Borsa di Milano accelera nelgiorno in cui l'Unione Europea ha rifiutato l'ultima propostadi riforme presentata dalla Grecia: il Ftse Mib, nell'ambito diuna seduta volatile per tutti i principali listini europei,segna al parziale delle 13,45 un rialzo dell'1,6% a quota22.888 punti; All Share +1,46%. A trainare il listino principale l'ottima performance deipetroliferi, sostenuti dal rialzo delle quotazioni del greggio:Eni +2,53%, con la controllata Saipem che sale del 2,5%,quest'ultima favorita anche dalle indiscrezioni di stampa circal'ingresso nel capitale di Fsi (Cdp). Bene anche Tenaris(+1,72%) ed

(AGI) - Milano, 10 giu. - La Borsa di Milano accelera nelgiorno in cui l'Unione Europea ha rifiutato l'ultima propostadi riforme presentata dalla Grecia: il Ftse Mib, nell'ambito diuna seduta volatile per tutti i principali listini europei,segna al parziale delle 13,45 un rialzo dell'1,6% a quota22.888 punti; All Share +1,46%. A trainare il listino principale l'ottima performance deipetroliferi, sostenuti dal rialzo delle quotazioni del greggio:Eni +2,53%, con la controllata Saipem che sale del 2,5%,quest'ultima favorita anche dalle indiscrezioni di stampa circal'ingresso nel capitale di Fsi (Cdp). Bene anche Tenaris(+1,72%) ed Enel (+1,25%). In evidenza Telecom Italia (+1,98%) e Mediaset (+2,05%);positivi i finanziari: Unicredit +1,85%, Intesa Sanpaolo+2,79%, Mediobanca +2,1%, Generali +0,81%. In controtendenzaMps -0,77% e Carige -0,12%.