Allievi Accademia Brera incantano a Quadriennale Praga

(AGI) - Praga, 23 giu. - L'Italia si mette in mostra a Praga,grazie agli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Brera chepartecipano all''International Exihibition of Countries andRegions' nell'ambito della Quadriennale di Scenografia chequest'anno si sviluppa nei palazzi e nelle strade del centrostorico. Gli studenti hanno realizzato all'interno della CasaKafka un'installazione che riflette sul tema quanto mai attualedegli sbarchi sulle coste italiane. Attraverso l'evocazione diun naufragio, di cui rimangono tracce nella chiglia di ungommone e nell'eco dei resoconti della stampa, suggeriscono unanuova prospettiva da cui guardare il mondo. Temi - quelli

(AGI) - Praga, 23 giu. - L'Italia si mette in mostra a Praga,grazie agli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Brera chepartecipano all''International Exihibition of Countries andRegions' nell'ambito della Quadriennale di Scenografia chequest'anno si sviluppa nei palazzi e nelle strade del centrostorico. Gli studenti hanno realizzato all'interno della CasaKafka un'installazione che riflette sul tema quanto mai attualedegli sbarchi sulle coste italiane. Attraverso l'evocazione diun naufragio, di cui rimangono tracce nella chiglia di ungommone e nell'eco dei resoconti della stampa, suggeriscono unanuova prospettiva da cui guardare il mondo. Temi - quelli delviaggio, della migrazione e dell'accoglienza - che ricorronoanche nello spettacolo teatrale 'TranSite' che gli allievidell'Accademia, accompagnati dall'ensemble 'Archestra di Brera'diretta dal maestro Gianluca Barbaro, hanno presentato nellasezione "Tribu' PQ 2015", prima al Naprstek Museum e poiall'Istituto italiano di cultura di Praga. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it