Alfano, da dicembre espulsi 21 sospettati radicalismo

(AGI) - Roma, 27 feb. - "Dalla fine di dicembre sono statiespulsi 21 sospettati di radicalismo violento". Lo ha reso notoil ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervistato daUnomattina. Si tratta di un radicalismo "che si accentuaattraverso il web - ha spiegato il ministro - che e' una grandepalestra di democrazia, usata dai jihadisti per fareproselitismo e guadganare nuovi consensi. Stiamo lavorando incollaborazione con i colossi del web anche su questo fronte". .

(AGI) - Roma, 27 feb. - "Dalla fine di dicembre sono statiespulsi 21 sospettati di radicalismo violento". Lo ha reso notoil ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervistato daUnomattina. Si tratta di un radicalismo "che si accentuaattraverso il web - ha spiegato il ministro - che e' una grandepalestra di democrazia, usata dai jihadisti per fareproselitismo e guadganare nuovi consensi. Stiamo lavorando incollaborazione con i colossi del web anche su questo fronte". .