Accordo atenei Luiss-Mgimo per tirocini a Enel Russia

(AGI) - Mosca, 9 giu. - La cooperazione tra le due prestigioseuniversita' Luiss Guido Carli di Roma e Mgimo di Mosca si e'arricchita di un nuovo tassello: i due atenei hanno firmato,all'ambasciata d'Italia presso la Federazione russa, un accordoper il quale i rispettivi studenti potranno svolgere deiperiodi di tirocinio curriculare nelle sedi di Enel Russia neisettori dell'energia, dell'ambiente e delle scienze sociali.L'intesa - che il ministro consigliere di ambasciata MicheleTommasi ha invitato a inserire "nel quadro degli eccellentirapporti bilaterali" tra i due Paesi - consentira' ad un grupposelezionato di giovani

(AGI) - Mosca, 9 giu. - La cooperazione tra le due prestigioseuniversita' Luiss Guido Carli di Roma e Mgimo di Mosca si e'arricchita di un nuovo tassello: i due atenei hanno firmato,all'ambasciata d'Italia presso la Federazione russa, un accordoper il quale i rispettivi studenti potranno svolgere deiperiodi di tirocinio curriculare nelle sedi di Enel Russia neisettori dell'energia, dell'ambiente e delle scienze sociali.L'intesa - che il ministro consigliere di ambasciata MicheleTommasi ha invitato a inserire "nel quadro degli eccellentirapporti bilaterali" tra i due Paesi - consentira' ad un grupposelezionato di giovani di svolgere un'esperienza professionaledurante il loro percorso di doppia laurea, in Italia e inRussia, nel campo delle relazioni internazionali. "Stiamolavorando per il presente, ma soprattutto per il futuro", hadichiarato il rettore dell'Mgimo, Anatoli Torkunov, auspicandoche i giovani coinvolti nel progetto "facciano di tutto percontribuire allo sviluppo delle relazioni tra i nostri Paesi,nonostante tutto", riferendosi al difficile momento che vivonoi rapporti tra Russia e Unione europea per via della crisiucraina. "Con la firma di oggi ribadiamo il nostro impegno ainvestire anche nel capitale umano", ha voluto sottolineare ildirettore generale di Enel Russia, Carlo Palasciano Villamagna,intervenendo alla cerimonia. "Per gli studenti, avere rapporticon le grandi imprese oggi e' fondamentale" al fine di avereuna formazione che risponda alle nuove esigenze del mondo dellavoro, ha poi aggiunto il rettore della Luiss, Massimo Egidi.(AGI).