Iran: Teheran ottimista sulla Siria, vicini a soluzione crisi

Iran: Teheran ottimista sulla Siria, vicini a soluzione crisi
Iran - viceministro Esteri Hossein Jaberi Ansari (Afp) 

Teheran - "La Repubblica Islamica dell'Iran sosterra' qualsiasi soluzione che verra' approvata dal governo siriano, dal popolo e dai gruppi politici". Queste le affermazioni del vice-ministro agli esteri iraniano con delega per i paesi arabi e dell'Africa, Hossein Jaberi Ansari' che domenica, ha avuto a Teheran un colloquio con l'inviato speciale Onu per la Siria, Staffan de Mistura. Sottolineando la complessita' del conflitto in Siria, il diplomatico iraniano ha spiegato che alcuni dei protagonisti del teatro siriano hanno cambiato le proprie politiche con l'obbiettivo di ottenere per vie diplomatiche cio' che non hanno potuto ottenere attraverso il conflitto armato. Jaberi Ansari' ha ricordato che "la strategia della Repubblica Islamica, sin dall'inizio della crisi in Siria fino ad ora, e' stata quella di dare importanza alla soluzione politica come principale via per la soluzione del problema". Jaberi Ansari' ha spiegato che Teheran e' ottimista sulla questione della Siria e' che confida in una soluzione della crisi in un futuro non molto lontano, anche in virtu' degli sviluppi nel paese mediorientale. (AGI)