Codacons su ddl cannabis 

(Codacons) - Cannabis: da codacons ok a ddl, a patto che governo aumenti impegno contro dipendenze e vendita droghe sul web.

Intanto gia' parte male osservatorio su gioco d'azzardo. prima riunione rimandata al 18 agosto, quando nessuno dei soggetti che ne fanno parte potra' partecipare.

Dal Codacons arriva un sostengo al ddl sulla cannabis che oggi e' all'esame dell'Aula di Montecitorio per la discussione generale.
"Siamo a favore del provvedimento sulla cannabis, a patto pero' che il Governo si impegni seriamente contro le dipendenze e le nuove droghe - spiega il presidente Carlo Rienzi - Finora l'esecutivo guidato da Renzi ha lasciato molto a desiderare sul fronte della lotta alle dipendenze da sostanze stupefacenti; se si liberalizza la cannabis, allora si devono anche aumentare impegno e risorse del DPA (Dipartimento Politiche Antidroghe) per tutelare la salute dei giovani e contrastare l'uso di droghe, soprattutto quelle di nuova generazione, estremamente pericolose e facili da reperire perche' acquistabili sul web senza alcun controllo o limitazione".
E proprio sul fronte delle dipendenze parte malissimo l'Osservatorio sul gioco d'azzardo: la prima riunione prevista per lo scorso 21 luglio e' stata annullata dal Ministero della salute e rinviata al 18 agosto, quando praticamente nessuno dei soggetti che fanno parte dell'Osservatorio potra' partecipare all'incontro perche' in vacanza. Proprio per questo il Codacons sta studiando uno strumento per collegare dalle spiagge di tutto il mondo i soggetti invitati alla riunione.