Delegazione Marina Militare in missione a Teheran

Delegazione Marina Militare in missione a Teheran
 Delegazione Marina Militare in missione a Theran

Teheran - Un'alta delegazione della Marina Militare italiana ha avviato ieri una visita di cinque giorni in Iran per discutere delle collaborazioni bilaterali invitando le navi della marina iraniana a visitare le acque territoriali italiane.
La delegazione italiana, formata da cinque alti ufficiali e guidata dall'ammiraglio Roberto Chia Marcella, ha avuto lunedi' un colloquio con il comandante della Marina Militare iraniana, l'ammiraglio Habibollah Sayyari'.
Durante l'incontro l'ammiraglio Chia Marcella ha altresi' auspicato che le navi italiane possano visitare i porti meridionali dell'Iran dove opera la Marina della Repubblica Islamica. "E' sicuro che questi incontri porteranno allo sviluppo della cooperazione tra Iran e Italia in diversi settori militari", ha aggiunto l'ammiraglio italiano. Sayyari' ha invece sottolineato che la posizione geopolitica dell'Italia nel Mediterraneo e' molto importante aggiungendo: "L'Italia vanta 8 mila chilometri di coste ed il Mediterraneo e' molto importante sotto il profilo strategico considerando che collega il Canale di Suez allo Stretto di Gibilterra". Negli ultimi anni la presenza della Marina iraniana nelle acque internazionali, soprattutto per garantire la sicurezza delle navi mercantili, si e' incrementata considerevolmente. (AGI).