Sudafrica: scoperto osso umano 1,7 mln anni con tracce cancro

(AGI) - Citta' del Capo, 29 lug. - Il cancro uccideva anche gli uomini preistori...

Sudafrica: scoperto osso umano 1,7 mln anni con tracce cancro
 Osso piede umano cancro scoperta Sudafrica

(AGI) - Citta' del Capo, 29 lug. - Il cancro uccideva anche gli uomini preistorici. L'universita' sudafricana di Witwatersrand ha scoperto un osso di un piede umano di 1,7 milioni di anni fa, affetto da un cancro maligno. L'importante scoperta e' stata pubblicata nell'ultimo numero del 'South African Journal of Science'. Il cancro quindi uccideva anche quando non eravamo bombardati da inquinamento, radiazioni, pesticidi e alimenti geneticamente modificati. L'osso e' stato trovato nella caverna Swartkrans, 50 chilometri a nord di Johannesburg. Non e' chiara la specie umana a cui apparteneva l'osso, ma si trattava sicuramente di un ominide. Un tumore benigno era stato trovato, sempre in Sudafrica, nelle vertebre di un bambino di circa 2 milioni di anni fa. "I nostri studi - afferma il ricercatore Edward Odes - dimostrano che il cancro era una malattia dei nostri antenati, milioni di anni prima dell'inizio della civilta' industriale".