Libia: media russi, Serraj elogia raid Usa e vuole visita a Mosca

Libia: media russi, Serraj elogia raid Usa e vuole visita a Mosca
al-Serraj (Afp)

Mosca - I raid aerei degli Stati Uniti contro lo Stato islamico a Sirte, in Libia, hanno raggiunto un notevole successo nella lotta contro il gruppo terroristico. Lo ha dichiarato il premier del governo di accordo nazionale libico, Fayez al Serraj, in un'intervista all'agenzia di informazione russa "Sputnik". "Gli attacchi aerei sono limitati alle roccaforti di Daesh (acronimo in arabo per Stato islamico in Iraq e Siria) dentro e nei dintorni di Sirte dovrebbero proseguire per un certo periodo di tempo", ha sottolineato il premier dell'esecutivo sostenuto dalle Nazioni Unite. Nell'intervista al Serraj ha rivelato la sua volonta' di visitare la Russia in un prossimo futuro, precisando di avere avuto di recente un incontro con l'ambasciatore russo in Libia Ivan Molotkov: "Abbiamo profonde relazioni con la Russia, ci sforziamo per avere una cooperazione in vari campi. Recentemente un gruppo di funzionari libici di alto livello ha visitato la Russia che potrei visitare nel prossimo futuro". (AGI)