Kenya: al-Shabaab attacca due bus nel nord-est, 6 morti

(AGI) - Nairobi, 1 lug. - Sei persone sono state uccise nel nord-est del Kenya d...

(AGI) - Nairobi, 1 lug. - Sei persone sono state uccise nel nord-est del Kenya durante un attacco contro due bus da uomini appartenenti agli islamisti somali di al-Shabaab. Lo ha riferito la polizia del Kenya. "La polizia ha trovato sei persone uccise con armi da fuoco", ha detto il capo della polizia kenyana, Joseph Boinnet, "la ricerca dei terroristi e' in corso". Il capo della polizia ha poi aggiunto che due persone sono rimaste ferite, ma non ha precisato se le vittime di questo attacco, avvenuto presso la citta' di Elwak, al confine con la Somalia, siano dei civili o dei militari di scorta ai bus. Il 20 giugno scorso, cinque poliziotti kenyani sono stati uccisi nella stessa zona da uomini sospettati di essere aderenti ad al-Shabaab. Il loro veicolo, che scortava un bus, e' esploso dopo essere stato centrato da una granata.
Gli attacchi di al-Shabaab, affiliati ad al-Qaeda, sono frequenti nel nord-est del Kenya. Nel novembre del 2014, i miliziani islamisti hanno intercettato un bus, separato i passeggeri in base alla religione uccidendo, poi, 28 persone non musulmane. Il dipartimento di Stato americano, ieri, ha consigliato ai sui cittadini di non viaggiare nelle zone frontaliere del Kenya con la Somalia, per la minaccia persistente rappresentata dal gruppo terrorista al-Shabaab. (AGI)

Fea