Omicidio Bolzano: compagna depone in tribunale, "sono innocente"

(AGI) - Bolzano, 24 mar. - Due parole al suo arrivo questamattina al Tribunale a Bolzano prima dell'udienza di convalidadel fermo: "sono innocente". Sono state queste le due parole diEster Quici, la donna di 34 anni, fortemente indiziata deldelitto del suo compagno Alessandro Heuschreck, 50 anni,avvenuto attorno alle ore 19 di venerdi' scorso in unappartamento al terzo piano di Corso Liberta' 50 a Bolzano.L'uomo era stato trovato in una pozza si sangue dagliinquirenti con circa venti coltellate, fatale quella inferta alcollo. La donna, assistita dall'avvocato Enrico Lofoco, hadeciso di deporre

(AGI) - Bolzano, 24 mar. - Due parole al suo arrivo questamattina al Tribunale a Bolzano prima dell'udienza di convalidadel fermo: "sono innocente". Sono state queste le due parole diEster Quici, la donna di 34 anni, fortemente indiziata deldelitto del suo compagno Alessandro Heuschreck, 50 anni,avvenuto attorno alle ore 19 di venerdi' scorso in unappartamento al terzo piano di Corso Liberta' 50 a Bolzano.L'uomo era stato trovato in una pozza si sangue dagliinquirenti con circa venti coltellate, fatale quella inferta alcollo. La donna, assistita dall'avvocato Enrico Lofoco, hadeciso di deporre e quindi non si e' avvalsa della facolta' dinon rispondere. Alessandro Heuschreck, che lavorava come operaioall'autostrada del Brennero, nel 2008 aveva perso il fratello,nel 2010 il padre e nel 2012 il figlio. La Quici, meranese,mamma di tre figli (11, 8 e 2 anni) non avuti dalla relazionecon Heuschreck, non tanto tempo fa ha dovuto sopportare unanuova separazione. Pochi giorni prima il fatto di sangue, Ester Quici avevascritto una lettera ad Alessandro: "Ci hanno separato 13 anni.Poi per caso un incontro casuale ci ha fatto reincontrare. Tumeriti molto e dopo tanta sofferenza spero che la vita oggi tisorrida. Io sono conte. Oggi e' passato un anno. E io vogliogridare tutto il mio Amore per te ! Dio sa quanto ti Amo! Esoprattutto quanto ci Amiamo!!! In tutti questi anni si vedeche abbiamo dovuto fare questo percorso. Ma alla fine ci siamoritrovati e io sono felice perche' finalmente il mio cuore e'tornato a battere. Ti Amo tanto ! Vorrei aggiungere che hoavuto modo di cnoscere la tua famiglia e sono verramentecontenta ! Grazie al loro affetto che mi hanno accolto comefiglia ! Li Amo altrettanto ! Ti Amo Amore Mio ! Ester !".(AGI)Bz1/Bru