Alimentare: Trentino, in autunno e' festa con 'Divin ottobre'

(AGI) - Roma, 24 set. - Sono ben 33 gli appuntamenti alla scoperta delle eccelle...

(AGI) - Roma, 24 set. - Sono ben 33 gli appuntamenti alla scoperta delle eccellenze del territorio che anche quest'anno arricchiranno i fine settimana del mese di ottobre in Trentino, grazie a DiVin Ottobre, immancabile appuntamento autunnale della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.
Si parte con Cantine Aperte in Vendemmia, organizzato dal Movimento Turismo del Vino Trentino - Alto Adige e in programma da venerdi' 30 settembre a domenica 2 ottobre, che prevede 13 iniziative in varie location della regione, da Arco (TN) a Meltina (BZ), dove protagonisti assoluti sono i vigneti, le cantine e i loro prodotti.
Il secondo fine settimana inizia venerdi' 7 ottobre (in replica anche il 14, il 21 e il 28 ottobre) con l'evento Morsi&sorsi d'autunno presso l'enoteca della Cantina Mori Colli Zugna a Mori, che prevede, dalle 19.00 alle 22.00, degustazioni di vini in abbinata a cibi di stagione, come miele e marroni, accompagnati da pane e formaggi. Sabato 8 ottobre e' invece tempo di ammirare il paesaggio cembrano con Pedalata Bio...diversa, con partenza presso il comune di Altavalle: una biciclettata in e-bike dalle 9.00 alle 17.30, intervallata da sfiziose soste, sui sentieri della Rete delle Riserve dell'Alta Val di Cembra-Avisio.
Venerdi' 14 ottobre, a Lavis, presso la stube della cantina La Vis si terra' Una volta il vino..., serata enogastronomica con la testimonianza dell'autore Alfonso Lettieri che, a partire dalle 20.00, raccontera' un pezzo della storia vitivinicola della Valle di Cembra, seguita da degustazioni a tema.
Numerosi anche gli appuntamenti del quarto weekend. Da giovedi' 20 a domenica 23 ottobre, e' in programma Racconti di vite a Mezzolombardo, ciclo di eventi dedicato al tema del vino - dalla conferenza dedicata al trasporto del vino lungo la via Claudia Augusta all'incontro-dialogo "Racconti di vite" con degustazione di Teroldego Rotaliano, dalle cantine aperte all'esposizione di alcune opere di Paolo Tait in un percorso ideale tra arte e vino - mentre dal 21 al 23 l'appuntamento e' a Comano Terme con la Festa della Patata: tre giorni di eventi per rendere onore a questo prodotto di montagna di grande genuinita' e lunga tradizione. Solo per la giornata di venerdi' 21, Vino, terroir e abbinamenti a Riva del Garda, viaggio tra i vigneti dell'Alto Garda trentino e degustazione di piatti preparati in collaborazione con le Scuole Alberghiere di Rovereto e Levico, e Degusta l'autunno a Lavis, presso le Cantine Monfort, a partire dalle 17.00, con i vini della cantina, la birra Argenteum dell'Azienda Agricola Pontalti e castagne. Dal 22 al 23 ottobre, la Festa della Castagna, sia a Castione di Brentonico - all'interno della quale si svolgera' anche l'8� concorso "Castagne e vino: l'abbinamento eccellente" - che a Centa San Nicolo' di Altopiano della Vigolana, con il Trekking del Gusto, le passeggiate lungo i castagneti e le degustazioni dei prodotti tipici, oltre al pranzo del Castanicoltore e la Minipedalata d'autunno. Infine, domenica 23, alle ore 9.00, ad Altavalle, e' in programma I colori del bosco - Trekking tra natura, storie e leggende, che fara' vivere lo spettacolo del foliage nell'Alta Val di Cembra, con soste contemplative, degustazioni di prodotti locali e lo spettacolo en plein air tra i caratteristici masi, e alle ore 15.(AGI)
Bru