Treni: Umbria, nel 2010-2014 soppressi 15 passaggi a livello

(AGI) - Perugia, 3 giu. - In Umbria, con gli stanziamentispecificatamente assegnati alle Ferrovie dello Stato dallaLegge 354/98, per la soppressione dei passaggi a livello,nonche' con gli interventi di potenziamento e ammodernamentoinfrastrutturale, nel quinquennio 2010-2014, sono statisoppressi 15 passaggi a livello: 11 lungo la linea Orte -Falconara (1 in Comune di Fossato di Vico, 4 in Comune diValtopina, 2 in Comune di Nocera Umbra, 3 in Comune di Foligno,1 in Comune di Spoleto) e 4 lungo la linea Foligno -Terontola: (1 in Comune di Assisi, 1 in Comune di Bastia Umbra,

(AGI) - Perugia, 3 giu. - In Umbria, con gli stanziamentispecificatamente assegnati alle Ferrovie dello Stato dallaLegge 354/98, per la soppressione dei passaggi a livello,nonche' con gli interventi di potenziamento e ammodernamentoinfrastrutturale, nel quinquennio 2010-2014, sono statisoppressi 15 passaggi a livello: 11 lungo la linea Orte -Falconara (1 in Comune di Fossato di Vico, 4 in Comune diValtopina, 2 in Comune di Nocera Umbra, 3 in Comune di Foligno,1 in Comune di Spoleto) e 4 lungo la linea Foligno -Terontola: (1 in Comune di Assisi, 1 in Comune di Bastia Umbra,1 in Comune di Perugia, 1 in Comune di Tuoro sul Trasimeno). E'quanto ricorda una nota di FS sottolineando che, nel 2015,sempre in Umbria, verranno eliminati 4 passaggi a livello:Linea Sulmona-Terni: 2 (nel Comune di Terni); Linea Orte ?Falconara: 1 ( nel Comune di Foligno); Linea Foligno ?Terontola: 1 (nel Comune di Perugia). "Ancora troppe personemuoiono o restano gravemente ferite nell'attraversare ipassaggi a livello - si legge in una nota -. Motivo? Il mancatorispetto del Codice della strada, delle norme di sicurezza edella segnaletica stradale nell'attraversamento della sedeferroviaria. Quasi sempre a provocare gli incidenti sonoautomobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni. La maggiorparte dei sinistri coinvolge persone che vivono nelle vicinanzedei passaggi a livello o che li utilizzano frequentemente.Proprio la familiarita' e l'abitudine che hannonell'attraversarli le rendono meno attente. 'Come migliorare lasicurezza ai passaggi a livello e nei dintorni' e' il temadella settima edizione di ILCAD (International Level CrossingAwareness Day), la giornata internazionale di informazione esensibilizzazione sui passaggi a livello, promossa daCommissione Europea e Union Internationale des Chemins de Fer(UIC) - lanciata oggi a Istanbul".(AGI)Pg2/Mav