Terremoto: Marini (Umbria), 1069 assistiti e 500 sfollati

(AGI) - Ascoli Piceno, 13 set. - "Al momento assistiamo in Umbria 1069 persone, ...

(AGI) - Ascoli Piceno, 13 set. - "Al momento assistiamo in Umbria 1069 persone, mentre gli sfollati dal terremoto sono meno di 500". Lo ha detto oggi a Perugia, parlando in consiglio regionale, la presidente della Regione Katiuscia Marini. "La fase dell'emergenza non e' ancora finita, ma abbiamo gia' iniziato a chiudere i campi come quello di Castelluccio di Norcia. Per agricoltori e allevatori troveremo soluzioni con moduli provvisoti collocati vicino alle aziende". La presidente della Regione Umbria, ha annunciato di aver chiesto al Governo delle misure specifiche per sostenere il territorio e l'economia della Valnerina, che e' quella maggiormente colpita dal sisma del 24 agosto. In particolare per affrontare i problemi dei due comparti trainanti dell'area , l'agroalimentare e il turismo, penalizzati in maniera rilevante dal terremoto. L'esenzione dalle tasse riguardera' solo i Comuni ricadenti nel cratere, che per il momento ricomprende solo Norcia, Cascia, Preci e Monteleone : "Ma attendiamo la valutazione della Protezione civile - ha aggiunto Marini - per verificare se anche altri potranno avere i benefici previsti". (AGI)
Ap1/Bru