Regioni: Ricci (Umbria), tagliare subito indennita' politici

(AGI) - Perugia, 30 giu. - "Gia' nel gennaio 2015, ben prima dimolti interventi anche recenti, abbiamo proposto la riduzionedelle indennita' di carica di presidente della Regione,assessori e consiglieri regionali nonche' delle spese difunzionamento dell'Assemblea legislativa per un totale di 5milioni di euro a legislatura, da destinare al sostegno dipersone e famiglie in difficolta' nonche' sviluppo diopportunita' di lavoro e giovani imprese". Lo ricorda ilconsigliere regionale Claudio Ricci (capogruppo 'Riccipresidente'), spiegando che la proposta avanzata dalle listeciviche prevedeva anche "di eliminare i premi di fine mandato eanche le pensioni

(AGI) - Perugia, 30 giu. - "Gia' nel gennaio 2015, ben prima dimolti interventi anche recenti, abbiamo proposto la riduzionedelle indennita' di carica di presidente della Regione,assessori e consiglieri regionali nonche' delle spese difunzionamento dell'Assemblea legislativa per un totale di 5milioni di euro a legislatura, da destinare al sostegno dipersone e famiglie in difficolta' nonche' sviluppo diopportunita' di lavoro e giovani imprese". Lo ricorda ilconsigliere regionale Claudio Ricci (capogruppo 'Riccipresidente'), spiegando che la proposta avanzata dalle listeciviche prevedeva anche "di eliminare i premi di fine mandato eanche le pensioni a vita assegnate ai gia' consiglieriregionali che costano, secondo i dati che sono emersirecentemente, 3 milioni di euro all'anno". Ricci sottolinea che"bisogna passare dal dire (su Facebook) al fare entro pochigiorni. Come liste civiche rappresentate dalla lista Riccipresidente presenteremo una mozione all'Assemblea legislativaed allora vedremo se il centro sinistra votera' compatto".(AGI) Pg1/Sep

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it