Pitti: Nardella, e' evento che offre sviluppo a Firenze

(AGI) - Firenze, 17 giu - "Per noi Pitti significa prima ditutto sviluppo della citta', non dimentichiamo che questa none' una manifestazione legata solo all'effimero ma che dietro hadei numeri, sono dei posti di lavoro, sono posti di lavorolegati al turismo, legati alle azienda della moda. A Firenzenell'area metropolitana abbiamo migliaia di persone chelavorano nel distretto della moda, sia nel filone delle piccolebotteghe, nell'artigianato, sia nel filone piu'industriale, daigrandi brand ai piu' piccoli, quindi Pitti e' un momento in cuisi accendono le luci su un sistema economico che producericchezza, da'

(AGI) - Firenze, 17 giu - "Per noi Pitti significa prima ditutto sviluppo della citta', non dimentichiamo che questa none' una manifestazione legata solo all'effimero ma che dietro hadei numeri, sono dei posti di lavoro, sono posti di lavorolegati al turismo, legati alle azienda della moda. A Firenzenell'area metropolitana abbiamo migliaia di persone chelavorano nel distretto della moda, sia nel filone delle piccolebotteghe, nell'artigianato, sia nel filone piu'industriale, daigrandi brand ai piu' piccoli, quindi Pitti e' un momento in cuisi accendono le luci su un sistema economico che producericchezza, da' prestigio internazionale alla citta' esoprattutto offre nuovi posti di lavoro sia nella moda chenegli eventi, che nel turismo". Lo ha detto il sindaco diFirenze, Dario Nardella, a margine del suo tour tra gli standdi Pitti. Il sindaco ha visitato, tra gli altri, marchi comeRoy Rogers, Marina Militare, Polo e D'Acquasparta,sottolineando l'importanza strategica che Pitti ha per lacitta' e che, conseguentemente, la sede della Fortezza da Bassoha per Pitti. "E' tra le priorita'. L'obiettivo - ha conclusoil sindaco - e' trovare le risorse per procedere al progetto diriqualificazione della Fortezza". (AGI)Fi1/Mav

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it