Musica: a Siena i seminari internazionali di jazz

(AGI) - Siena, 21 lug. - Centocinque giovani jazzistiprovenienti da 13 paesi, Italia, Svizzera, Belgio, Olanda,Australia, Giappone, Germania, Stati Uniti, Danimarca, Israele,Gran Bretagna, Romania, Cuba parteciperanno da giovedi' 24luglio alla 44ˆ edizione dei seminari estivi organizzatidalla Fondazione Siena Jazz. In questa edizione che vede lapresenza di 31 docenti internazionali (16 italiani e 15stranieri) sono in programma 68 laboratori musicali, 2 lezionial giorno di tecniche dell'improvvisazione applicate allostrumento, altrettante di musica d'insieme e, tra le novita',il corso di canto e un master speciale con Enrico Rava,riservato ad un massimo otto

(AGI) - Siena, 21 lug. - Centocinque giovani jazzistiprovenienti da 13 paesi, Italia, Svizzera, Belgio, Olanda,Australia, Giappone, Germania, Stati Uniti, Danimarca, Israele,Gran Bretagna, Romania, Cuba parteciperanno da giovedi' 24luglio alla 44ˆ edizione dei seminari estivi organizzatidalla Fondazione Siena Jazz. In questa edizione che vede lapresenza di 31 docenti internazionali (16 italiani e 15stranieri) sono in programma 68 laboratori musicali, 2 lezionial giorno di tecniche dell'improvvisazione applicate allostrumento, altrettante di musica d'insieme e, tra le novita',il corso di canto e un master speciale con Enrico Rava,riservato ad un massimo otto musicisti. Previsti anche 15appuntamenti musicali in altrettanti giorni: sul palco ognisera si alterneranno dalle 2 alle 5 formazioni, fino al grandeevento dei concerti conclusivi, una vera e propria "maratonajazz" di due giorni. Aprira' la programmazione il 24 luglio auna produzione della stessa Fondazione Siena Jazz. Si trattadel concerto della "Sju Jazz Orchestra", formata da 25 studentidella Siena Jazz University, diretta da Roberto Spadoni e conla partecipazione straordinaria di due grandi solisti dellascena jazzistica nazionale, il sassofonista Maurizio Giammarcoe il clarinettista Achille Succi.(AGI)Si1/Mav