Lavoro: Rossi (Toscana), centri impiego? Governo ce li affidi

(AGI) - Firenze, 23 mar. - "In Toscana i nostri centri perl'impiego pubblici lavorano qualcosa come il 20% delle praticherelative al mondo del lavoro. In tutto il Paese sono il 4%.Chiediamo al governo nazionale di metterci in condizione dipoter assumere, come Regione, questi centri, e collocarli comeuno snodo fondamentale fra chi offre lavoro e chi lo chiede".Cosi' il governatore della Toscana Enrico Rossi, a margine diun convegno sui fondi sociali europei e il futuro dei giovani."Speriamo che presto ci sia consentito di assumerci questaresponsabilita' - ha aggiunto Rossi - e stamani

(AGI) - Firenze, 23 mar. - "In Toscana i nostri centri perl'impiego pubblici lavorano qualcosa come il 20% delle praticherelative al mondo del lavoro. In tutto il Paese sono il 4%.Chiediamo al governo nazionale di metterci in condizione dipoter assumere, come Regione, questi centri, e collocarli comeuno snodo fondamentale fra chi offre lavoro e chi lo chiede".Cosi' il governatore della Toscana Enrico Rossi, a margine diun convegno sui fondi sociali europei e il futuro dei giovani."Speriamo che presto ci sia consentito di assumerci questaresponsabilita' - ha aggiunto Rossi - e stamani il ministro hafatto qualche apertura, non solo per occuparci dei precari, chehanno le loro giuste ragioni, ma soprattutto per rilevare icentri per l'impiego - ha concluso Rossi - e inserirli inquesto rapporto fra domanda e offerta di lavoro". (AGI)Fi3/Mav