Expo: Grosseto e la Maremma protagoniste

(AGI) - Firenze, 5 giu. - Proseguono le iniziative dei Comunidella Maremma ad EXPO Milano 2015: fino a domenica 7 giugno ilComune di Grosseto e' presente nello spazio FuoriExpo, presso ichiostri dell'Umanitaria, per far conoscere il territorio aivisitatori dell'Expo, valorizzare le bellezze naturalistiche ele ricchezze culturali del territorio, oltre che promuovereGrosseto attraverso la valorizzazione della civilta' etrusca.Per questo museo archeologico comunale ha allestito negli spazidella Toscana una esposizione dedicata agli Etruschi, e ognigiorno, fino alla prossima domenica, organizza dalle 16 alle 18una serie di laboratori per bambini dal titolo 'Giocare

(AGI) - Firenze, 5 giu. - Proseguono le iniziative dei Comunidella Maremma ad EXPO Milano 2015: fino a domenica 7 giugno ilComune di Grosseto e' presente nello spazio FuoriExpo, presso ichiostri dell'Umanitaria, per far conoscere il territorio aivisitatori dell'Expo, valorizzare le bellezze naturalistiche ele ricchezze culturali del territorio, oltre che promuovereGrosseto attraverso la valorizzazione della civilta' etrusca.Per questo museo archeologico comunale ha allestito negli spazidella Toscana una esposizione dedicata agli Etruschi, e ognigiorno, fino alla prossima domenica, organizza dalle 16 alle 18una serie di laboratori per bambini dal titolo 'Giocare con gliEtruschi'. "Complessivamente la Maremma e' presente all'Expocon un ricco cartellone di eventi - ha spiegato il sindaco diGrosseto Emilio Bonifazi - che sono tutti ad ingresso gratuitoe si susseguono ogni giorno nei bellissimi spazidell'Umanitaria. L'intento e' quello di presentare al pubblicole eccellenze della Maremma in ogni settore:dall'enogastronomia, all'arte e alla cultura, dalle bellezzenaturalistiche ai percorsi turistici. Per la Maremmapartecipare all'Expo e' un'occasione davvero importante, utileper promuovere il turismo e accrescere tra i visitatoriitaliani e stranieri la consapevolezza che la nostra e' unaterra ricchissima di storia, cultura e eccellenzegastronomiche". (AGI)Red/Sep