Donna data alle fiamme: aggressore, "non ho appiccato il fuoco"

(AGI) - Viareggio (Lucca), 3 ago. - Ha ammesso di essere stato sul posto dove e'...

(AGI) - Viareggio (Lucca), 3 ago. - Ha ammesso di essere stato sul posto dove e' avvenuta l'aggressione, ma di non aver dato fuoco alla donna. E, soprattutto, di non volerla uccidere. Pasquale Russo, l'uomo di 46 anni accusato di aver ucciso l'infermiera con cui aveva avuto in passato una relazione sentimentale, secondo quanto si apprende, dopo aver inizialmente negato il proprio coinvolgimento nell'aggressione, sta fornendo agli inquirenti una nuova versione dell'accaduto. L'uomo, durante il suo trasferimento nel carcere di San Giorgio a Lucca, avrebbe infatti raccontato agli investigatori di aver avuto una discussione con la vittima e di averla cosparsa di benzina, ma di non aver appiccato il fuoco ne' di averla voluta uccidere.(AGI)
Lu2/Mav