Sicilia: Ordine giornalisti, da 2 anni Regione senza trasparenza

(AGI) - Palermo, 6 dic. - "Da due anni, da quando cioe' ilgovernatore ha licenziato in tronco 21 giornalisti, la RegioneSiciliana e' l'unica regione in Italia priva di un ufficiostampa". Lo sostengono in un comunicato Assostampa e Ordine deiGiornalisti. Per le due associazioni di categoria, da due anni"il governatore Crocetta viola impunemente e con arroganza lalegge 150 che impone alle pubbliche amministrazioni dicomunicare la propria attivita' ai cittadini mediantegiornalisti iscritti all'Ordine". Dal 6 dicembre 2012 aisiciliani vengono giornalmente "propinate informazioni ecomunicati provenienti direttamente dal governatore e dai suoiassessori" i

(AGI) - Palermo, 6 dic. - "Da due anni, da quando cioe' ilgovernatore ha licenziato in tronco 21 giornalisti, la RegioneSiciliana e' l'unica regione in Italia priva di un ufficiostampa". Lo sostengono in un comunicato Assostampa e Ordine deiGiornalisti. Per le due associazioni di categoria, da due anni"il governatore Crocetta viola impunemente e con arroganza lalegge 150 che impone alle pubbliche amministrazioni dicomunicare la propria attivita' ai cittadini mediantegiornalisti iscritti all'Ordine". Dal 6 dicembre 2012 aisiciliani vengono giornalmente "propinate informazioni ecomunicati provenienti direttamente dal governatore e dai suoiassessori" i quali svolgono attivita' che in qualunque altrocontesto sarebbe loro vietata e sanzionata. Il danno per lacategoria e' enorme. Ma ad essere offesi sono i "siciliani chenon possono ricevere, come invece prevede la Costituzione, unacorretta informazione". In questo comportamente il discrimine,soprattutto morale, tra una "amministrazione trasparente e unache, invece, in disprezzo di norme e leggi, comunica soltantocio' che le e' utile, a tutto discapito dei cittadini".(AGI).