Sicilia: fronte trasversale all'Ars per mozione contro Agnello

(AGI) - Palermo, 10 set. - E' un fronte trasversale quello chesi e' organizzato contro l'assessore regionale all'EconomiaRoberto Agnello, espressione dei renziani. Da Forza Italia alPd, passando per l'Udc, deputati di vari colori annunciano unamozione di censura. Un altro colpo insomma al governo Crocetta,dopo quello che si sta assestando alla collega alla FormazioneNelli Scilabra. In campo i deputati Margherita La Rocca Ruvoloe Orazio Ragusa (Udc), Giovanni Ioppolo (Lista Musumeci),Concetta Raia Giovanni Panepinto (Pd), Marco Falcone, GiuseppeMilazzo e Vincenzo Figuccia (FI). "Esprimiamo - affermano -tutto il disappunto e lo sdegno per

(AGI) - Palermo, 10 set. - E' un fronte trasversale quello chesi e' organizzato contro l'assessore regionale all'EconomiaRoberto Agnello, espressione dei renziani. Da Forza Italia alPd, passando per l'Udc, deputati di vari colori annunciano unamozione di censura. Un altro colpo insomma al governo Crocetta,dopo quello che si sta assestando alla collega alla FormazioneNelli Scilabra. In campo i deputati Margherita La Rocca Ruvoloe Orazio Ragusa (Udc), Giovanni Ioppolo (Lista Musumeci),Concetta Raia Giovanni Panepinto (Pd), Marco Falcone, GiuseppeMilazzo e Vincenzo Figuccia (FI). "Esprimiamo - affermano -tutto il disappunto e lo sdegno per come la societa'Riscossione Sicilia ha disatteso quanto stabilito in secondacommissione lo scorso 3 settembre. In quella sede, meno di unasettimana fa si era convenuto di garantire il prosieguo delservizio tenendo conto delle esigenze dell'utenza. Era statascartata l'idea dello "sportello polifunzionale", l'assessoreal Bilancio Agnello, si impegnava a: "Approfondire i diversiprofili del piano industriale 2014/2016 e a riferire incommissione, a dilazionare i tempi di chiusura degli sportellirispetto alla data del 15 settembre, a ritenere necessaria unapiena condivisione della decisione con il parlamento, arinviare qualsiasi decisione relativa alla rete degli sportellialla fine dell'anno". Ora chiedono al presidente della secondacommissione Nino Dina di riconvocare in commissione Bilanciol'assessore Agnello e la presidente di Riscossione Sicilia, DiSalvo. "Ci rammarichiamo di constatare l'incapacita' amantenere gli impegni assunti e di non tenere ancora una voltaconto di quanto concordato nelle sedi istituzionali". (AGI).