Rifiuti: commissione a Trapani; Bratti, "emergenza imminente"

(AGI) - Trapani, 24 mar. - "In Sicilia c'e' un emergenzarifiuti imminente". Lo ha detto Alessandro Bratti (Pd)presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta suirifiuti che stamani ha tenuto a Trapani una serie di audizioni."Siamo alla seconda tappa siciliana - ha affermato Bratti -dovremmo farne una terza tra 15 giorni in cui verificheremo lostato dei siti industriali e la condizione delle bonifiche.Diciamo che c'e' una situazione generale che rispetto al 2010,anno dell'ultima inchiesta sul ciclo dei rifiuti, non abbiamotrovato miglioramenti". Secondo Bratti, "c'e' un emergenzaimminente, il sistema impiantistico non si e' migliorato

(AGI) - Trapani, 24 mar. - "In Sicilia c'e' un emergenzarifiuti imminente". Lo ha detto Alessandro Bratti (Pd)presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta suirifiuti che stamani ha tenuto a Trapani una serie di audizioni."Siamo alla seconda tappa siciliana - ha affermato Bratti -dovremmo farne una terza tra 15 giorni in cui verificheremo lostato dei siti industriali e la condizione delle bonifiche.Diciamo che c'e' una situazione generale che rispetto al 2010,anno dell'ultima inchiesta sul ciclo dei rifiuti, non abbiamotrovato miglioramenti". Secondo Bratti, "c'e' un emergenzaimminente, il sistema impiantistico non si e' migliorato ecredo che Trapani rientra in questo meccanismo. Dalladocumentazione acquisita attraverso Prefettura, Procura eQuestura emerge uno scenario complesso". In audizione sonostati sentiti, tra gli altri, il prefetto, Leopoldo Falco, ilsindaco di Trapani, Vito Damiano, e il procuratore dellaRepubblica, Marcello Viola. (AGI).