Pesca: vivaio abusivo, sequestrate 400 aragoste nel Trapanese

(AGI) - Trapani, 17 giu. - Quattrocento aragoste e dieci asticisono stati sequestrati dai carabinieri e dai militari dellaCapitaneria di Porto di Mazara del Vallo (Trapani) in unimpianto abusivo per la stabulazione ed il mantenimento dicrostacei pregiati allo stadio novellame. Lo stabilimento e'risultato privo di autorizzazione commerciale e sanitaria. Ilgestore dell'impianto, un uomo di 54 anni, e' stato denunciatoalla Procura della Repubblica di Marsala. I carabinieri e laGuardia Costiera, dopo avere eseguito al sequestro, sudisposizione dell'Autorita' Giudiziaria, hanno liberato in marele aragoste e gli astici, che se immessi nel mercato

(AGI) - Trapani, 17 giu. - Quattrocento aragoste e dieci asticisono stati sequestrati dai carabinieri e dai militari dellaCapitaneria di Porto di Mazara del Vallo (Trapani) in unimpianto abusivo per la stabulazione ed il mantenimento dicrostacei pregiati allo stadio novellame. Lo stabilimento e'risultato privo di autorizzazione commerciale e sanitaria. Ilgestore dell'impianto, un uomo di 54 anni, e' stato denunciatoalla Procura della Repubblica di Marsala. I carabinieri e laGuardia Costiera, dopo avere eseguito al sequestro, sudisposizione dell'Autorita' Giudiziaria, hanno liberato in marele aragoste e gli astici, che se immessi nel mercato aldettaglio, avrebbero potuto fruttare fino a 150 mila euro.(AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it