Maltempo: a Caltanissetta frane, crolli e black-out

(AGI) - Caltanissetta, 26 feb. - Frane, smottamenti, stradeinterrotte, infiltrazioni d'acqua nei tetti delle abitazioni,alberi caduti e cartelloni divelti. Il maltempo sta flagellandoanche la provincia di Caltanissetta. Da questa mattina laprovinciale che collega Gela a Butera, e' interrotta per unafrana. La zona e' stata chiusa al traffico mentre si statentando di rimuovere il fango e i detriti finiti sullacarreggiata. Centinaia le telefonate giunte ai vigili delfuoco, molti dei quali richiamati in servizio per dare rinforzoalle squadre impegnate a gestire interventi prioritari. Sonogia' una ventina gli interventi effettuati in mattinata. Le

(AGI) - Caltanissetta, 26 feb. - Frane, smottamenti, stradeinterrotte, infiltrazioni d'acqua nei tetti delle abitazioni,alberi caduti e cartelloni divelti. Il maltempo sta flagellandoanche la provincia di Caltanissetta. Da questa mattina laprovinciale che collega Gela a Butera, e' interrotta per unafrana. La zona e' stata chiusa al traffico mentre si statentando di rimuovere il fango e i detriti finiti sullacarreggiata. Centinaia le telefonate giunte ai vigili delfuoco, molti dei quali richiamati in servizio per dare rinforzoalle squadre impegnate a gestire interventi prioritari. Sonogia' una ventina gli interventi effettuati in mattinata. Ledifficolta' maggiori a Caltanissetta e nelle zone del Vallone,a nord della provincia. Nel capoluogo, smottamenti in viaBorremans, dal costone di via XXV Aprile e dalla scarpata divia delle Calcare che rischia di scivolare sempre di piu' sullastrada. L'abbondante pioggia ha provocato anche il crollo di unsoffitto in un appartamento di via Giovanni Boccaccio,l'allagamento di un'abitazione via Giacomo Puccini, il cortocircuito di numerosi cavi da pali elettrici e traliccitelefonici che hanno isolato per alcune ore i residenti dellezone rurali o della periferia. Black out che sono statiriparati dalle squadre Enel. Il fiume "Imera" al confine tra Caltanissetta ed Ennacontinua ad ingrossarsi sempre piu'. L'osservatorio regionaledelle Acque ha calcolato che dalla mezzanotte di oggi fino alle9 nell'area centro nord della provincia nissena sono caduti dai30 ai 40 millimetri di acqua, in particolare tra il capoluogo eResuttano, cosi' come tra i 20 e i 30 millimetri di pioggiasono stati registrati tra Serradifalco e Sommatino mentre aGela la media d'acqua caduta e' di 10 millimetri. Viabilita' rallentata sulle statali 640, 626 e 122 bis,alberi spezzati dal vento finiti sulle strade e nelle vie dicollegamento alle zone residenziali come Firrio, Sant'Elia,Fontanelle, Pian del Lago e Xirbi. (AGI).