Mafia: Palermo, base scout nel primo bene sequestrato da Falcone

(AGI) - Palermo, 23 giu. - Il primo bene sequestrato alla mafiadal giudice Giovanni Falcone, nel lontano 1980, dopo unintervento di riqualificazione diventera' una base scout. E'l'immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere palermitano diAltarello di Baida, inaugurato oggi dal sindaco LeolucaOrlando, con il direttore dell'Agenzia nazionale perl'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati econfiscati alla mafia, prefetto Umberto Postiglione, irappresentanti nazionali di Agesci, il presidente,vicepresidente e consiglieri della IV Circoscrizionerispettivamente Silvio Moncada, Nini Abbate, Serena Potenza eFranco Cipri'. L'edificio e' stato concesso in uso all'Agesci,che lo utilizzera' per

(AGI) - Palermo, 23 giu. - Il primo bene sequestrato alla mafiadal giudice Giovanni Falcone, nel lontano 1980, dopo unintervento di riqualificazione diventera' una base scout. E'l'immobile di Fondo Micciulla, nel quartiere palermitano diAltarello di Baida, inaugurato oggi dal sindaco LeolucaOrlando, con il direttore dell'Agenzia nazionale perl'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati econfiscati alla mafia, prefetto Umberto Postiglione, irappresentanti nazionali di Agesci, il presidente,vicepresidente e consiglieri della IV Circoscrizionerispettivamente Silvio Moncada, Nini Abbate, Serena Potenza eFranco Cipri'. L'edificio e' stato concesso in uso all'Agesci,che lo utilizzera' per le attivita' degli scout. "La circoscrizione -ha detto Abbate- e' pronta per farrinascere questo presidio di legalita' e farlo diventaresimbolo di riscatto per la nostra circoscrizione. Abbiamo gia' preso contatto con gli scout, ci vedremo nei prossimi giorniper iniziare a calendarizzare iniziative di valorizzazione delsito". Il fabbricato e' dotato della "camera dello scirocco",stanza particolarmente fresca grazie alle spesse pareti e checaratterizzava lo stile di costruzione arabo in Sicilia, e dei"qanat", cunicoli pure di ispirazione araba e che i mafiosisfruttavano per allontanarsi in caso di arrivo delle forzedell'ordine. "Oggi a 35 anni di distanza dal primo sequestroche Falcone fece di questo bene che era della famigliaInzerillo -ha sottolineato Francesco Caminita, responsabiledell'Agesci Palermo- si inaugura una base scout internazionalee un luogo che accogliera' tutte quelle realta' del territorioche vogliono seguire percorsi di legalita' e che vogliono farepromozione del territorio". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it