Mafia: nuovo pentito, 'pesco' l'esplosivo per la strage di Capaci

(AGI) - Caltanissetta, 28 set. - Si pente il pescatore CosimoD'Amato, condannato in abbreviato per la strage di Capaci. E'emerso nell'ambito del processo che si sta celebrando aCaltanissetta. Il Pm Stefano Luciani, componente della Dda, hagia' chiesto la sua l'audizione. D'Amato, secondo l'accusa, e'l'uomo che aiuto' i boss di Brancaccio a reperire l'esplosivoda alcune bombe della seconda guerra mondiale rimaste in fondoal mare; l'uomo e' stato condannato a 30 anni dal Gup diCaltanissetta David Salvucci. Il processo d'Appello inabbreviato, comincera' a Caltanissetta il prossimo 14 ottobre.(AGI).

(AGI) - Caltanissetta, 28 set. - Si pente il pescatore CosimoD'Amato, condannato in abbreviato per la strage di Capaci. E'emerso nell'ambito del processo che si sta celebrando aCaltanissetta. Il Pm Stefano Luciani, componente della Dda, hagia' chiesto la sua l'audizione. D'Amato, secondo l'accusa, e'l'uomo che aiuto' i boss di Brancaccio a reperire l'esplosivoda alcune bombe della seconda guerra mondiale rimaste in fondoal mare; l'uomo e' stato condannato a 30 anni dal Gup diCaltanissetta David Salvucci. Il processo d'Appello inabbreviato, comincera' a Caltanissetta il prossimo 14 ottobre.(AGI).