Mafia: immobili e imprese confiscati dalla Dia a Caltanissetta

(AGI) - Caltanissetta, 20 feb. - La Direzione investigativaantimafia di Caltanissetta ha confiscato beni per 2 milioni450.000 euro ad Angelo Losardo, 61enne di Bompensiere,considerato uno dei personaggi storici di Cosa nostra nissena.L'uomo e' stato arrestato nel 1985 per associazione perdelinquere di tipo mafioso e, successivamente, nel 1992, nelcontesto dell'operazione "Leopardo", in quanto indicato dacollaboratori di giustizia quale appartenenteall'organizzazione criminale. Risulta, peraltro, che abbiaesercitato il suo controllo su tutti gli appalti pubblici.L'uomo e' finito in manette anche nell'aprile del 2011,nell'ambito dell'operazione "Grande Vallone". Tra i beniconfiscati 22 immobili, 7

(AGI) - Caltanissetta, 20 feb. - La Direzione investigativaantimafia di Caltanissetta ha confiscato beni per 2 milioni450.000 euro ad Angelo Losardo, 61enne di Bompensiere,considerato uno dei personaggi storici di Cosa nostra nissena.L'uomo e' stato arrestato nel 1985 per associazione perdelinquere di tipo mafioso e, successivamente, nel 1992, nelcontesto dell'operazione "Leopardo", in quanto indicato dacollaboratori di giustizia quale appartenenteall'organizzazione criminale. Risulta, peraltro, che abbiaesercitato il suo controllo su tutti gli appalti pubblici.L'uomo e' finito in manette anche nell'aprile del 2011,nell'ambito dell'operazione "Grande Vallone". Tra i beniconfiscati 22 immobili, 7 rapporti bancari, 4 attivita'economiche e 3 auto. (AGI)Mrg