Incendi spontanei nel Messinese: l'Arpa misura radiottivita'

(AGI) - Palermo, 22 lug. - Anche l'Arpa indaga sugli incendispontanei che si verificano da molti anni a Canneto, frazionecostiera di Caronia (Messina). Dopo la riunione di ieri con ilsindaco, Calogero Belingheri, l'assessore regionale GiuseppeBruno, e il dirigente regionale del dipartimento ProtezioneCivile, Calogero Foti, e' stato chiesto all'Arpa di effettuaremisure di radioattivita' negli alimenti di Caronia e unageoreferenziazione degli impianti di telecomunicazione. Itecnici dell'Agenzia si messi al lavoro e illustreranno i primirisultati lunedi' prossimo, al tavolo tecnico convocato dallaProtezione civile. "Nel frattempo -dice il direttore generaleFrancesco Licata di Baucina-

(AGI) - Palermo, 22 lug. - Anche l'Arpa indaga sugli incendispontanei che si verificano da molti anni a Canneto, frazionecostiera di Caronia (Messina). Dopo la riunione di ieri con ilsindaco, Calogero Belingheri, l'assessore regionale GiuseppeBruno, e il dirigente regionale del dipartimento ProtezioneCivile, Calogero Foti, e' stato chiesto all'Arpa di effettuaremisure di radioattivita' negli alimenti di Caronia e unageoreferenziazione degli impianti di telecomunicazione. Itecnici dell'Agenzia si messi al lavoro e illustreranno i primirisultati lunedi' prossimo, al tavolo tecnico convocato dallaProtezione civile. "Nel frattempo -dice il direttore generaleFrancesco Licata di Baucina- l'Arpa, che aveva gia' installatosui luoghi una centralina di monitoraggio dei campielettromagnetici a radio frequenza (100 kHz- 3GHz) e una abassa frequenza (50 Hz), ha posizionato un'ulteriore centralinadi monitoraggio di campi elettromagnetici, con un sensore dicampo elettrico che misura tra 1 MHz e 40 GHz, per estendere almassimo il range di frequenze da esaminare. E' stato inoltreposizionato uno strumento portatile per la misurazione delradon in aria". (AGI).