Fisco: gioielleria evade imposte a Enna, sequestrati beni

(AGI) - Enna, 25 mar. - Beni per 750.000 euro sono statisequestrati dalla Guardia di finanza di Enna alla titolare diuna gioielleria di Piazza Armerina, alla quale viene contestataun'evasione fiscale di pari importo, imposte dirette e Iva. Ilsequestro, disposto dal Gip, ha riguardato 12 immobili traterreni e fabbricati, compresa un'elegante villa. Secondo icontrolli effettuati dai finanzieri, la donna per sei anniconsecutivi, dal 2007 al 2012, ha svolto operazioni commerciali"in nero", e ha cosi' sottratto al fisco ricavi per 2 milionidi euro, con una correlata evasione dell'Iva per circa 220 milaeuro.

(AGI) - Enna, 25 mar. - Beni per 750.000 euro sono statisequestrati dalla Guardia di finanza di Enna alla titolare diuna gioielleria di Piazza Armerina, alla quale viene contestataun'evasione fiscale di pari importo, imposte dirette e Iva. Ilsequestro, disposto dal Gip, ha riguardato 12 immobili traterreni e fabbricati, compresa un'elegante villa. Secondo icontrolli effettuati dai finanzieri, la donna per sei anniconsecutivi, dal 2007 al 2012, ha svolto operazioni commerciali"in nero", e ha cosi' sottratto al fisco ricavi per 2 milionidi euro, con una correlata evasione dell'Iva per circa 220 milaeuro. (AGI).