Difesa: attivisti e mamme bloccano ingresso cantiere Muos

(AGI) - Caltanissetta, 5 mar. - Un gruppo di attiviste e mammedei comitati No Muos hanno bloccato questa mattina l'ingressodegli operai impegnati a Niscemi nella base di contrada Ulmoper l'installazione del sistema di comunicazioni satellitaridella difesa statunitense. Nei giorni scorsi, il Tar di Palermoha annullato le autorizzazioni concesse dalla regione per ilposizionamento delle potenti antenne. Con la protesta distamattina, si apre la mobilitazione indetta dall'assembleadelle donne No Muos che culinera' domenica con corteo per l8marzo. In un comunicato, le donne affermano che la sentenza concui il Tar di Palermo lo

(AGI) - Caltanissetta, 5 mar. - Un gruppo di attiviste e mammedei comitati No Muos hanno bloccato questa mattina l'ingressodegli operai impegnati a Niscemi nella base di contrada Ulmoper l'installazione del sistema di comunicazioni satellitaridella difesa statunitense. Nei giorni scorsi, il Tar di Palermoha annullato le autorizzazioni concesse dalla regione per ilposizionamento delle potenti antenne. Con la protesta distamattina, si apre la mobilitazione indetta dall'assembleadelle donne No Muos che culinera' domenica con corteo per l8marzo. In un comunicato, le donne affermano che la sentenza concui il Tar di Palermo lo scorso 13 febbraio ha ritenuto il Muosdannoso per la salute "da un lato da' legittimita' alle lotte ealla resistenza mostrata dal popolo No Muos e dall'altroricorda che provvedimenti del genere devono necessariamentevedere un' immediata risposta da parte dei movimenti che sibattono contro la militarizzazione e contro la devastazioneambientale del territorio". (AGI).