Assenteismo: in piscina anziche' al lavoro, 33 indagati a Siracusa

(AGI) - Siracusa, 24 set. - Sono 33 i dipendenti dell'Asp diSiracusa indagati per assenteismo. In un anno di indagini laGuardia di finanza e i magistrati della Procura hanno accertatoche il personale dell'azienda finito nell'operazione "Doctorhouse", tra cui diversi medici, si trovava fuori dal luogo dilavoro nonostante risultasse presente. Alcuni colleghitimbravano i loro badge e dai filmati girati per 44 giornirisulta che gli indagati si trovavano in piscina, neisupermercati o negli uffici postali. E' stato confermato ogginel corso di una conferenza stampa nella sede della Guardia difinanza di Siracusa. I

(AGI) - Siracusa, 24 set. - Sono 33 i dipendenti dell'Asp diSiracusa indagati per assenteismo. In un anno di indagini laGuardia di finanza e i magistrati della Procura hanno accertatoche il personale dell'azienda finito nell'operazione "Doctorhouse", tra cui diversi medici, si trovava fuori dal luogo dilavoro nonostante risultasse presente. Alcuni colleghitimbravano i loro badge e dai filmati girati per 44 giornirisulta che gli indagati si trovavano in piscina, neisupermercati o negli uffici postali. E' stato confermato ogginel corso di una conferenza stampa nella sede della Guardia difinanza di Siracusa. I settori dove sono stati scovati piu'assenteisti sono veterinaria, tossicologia, sicurezza nellavoro e vaccinazione. Tra i 33 indagati ci sono 17 dirigenti e16 dipendenti che devono rispondere di truffa aggravata aidanni dello Stato e false attestazioni. Per 19 di loro imagistrati hanno chiesto al gip l'interdizione dai pubbliciuffici. (AGI).