Province: commissari, bilanci in rosso e servizi a rischio

(AGI) - Cagliari, 5 mar. - La Provincia di Olbia-Tempio hasforato il patto di stabilita' e chiudera' il bilancio con undeficit di circa otto milioni di euro. L'ha anticipato oggi ilcommissario Giovanni Caria durante la prima delle audizioni inConsiglio regionale decise dalla I commissione (Autonomia) inoccasione dell'esame del disegno di legge 176 di riordino delleautonomie locali, approvato dalla Giunta il 15 gennaio scorso.E le altre Province non stanno meglio, secondo quantoevidenziato da chi le guida durante le successive audizioni.Anche Medio Campidano e Ogliastra hanno sforato il patto.Presidenti e commissari hanno

(AGI) - Cagliari, 5 mar. - La Provincia di Olbia-Tempio hasforato il patto di stabilita' e chiudera' il bilancio con undeficit di circa otto milioni di euro. L'ha anticipato oggi ilcommissario Giovanni Caria durante la prima delle audizioni inConsiglio regionale decise dalla I commissione (Autonomia) inoccasione dell'esame del disegno di legge 176 di riordino delleautonomie locali, approvato dalla Giunta il 15 gennaio scorso.E le altre Province non stanno meglio, secondo quantoevidenziato da chi le guida durante le successive audizioni.Anche Medio Campidano e Ogliastra hanno sforato il patto.Presidenti e commissari hanno segnalato anche i rischi per ilmantenimento dei livelli dei servizi e occupazionali dellesocieta' in house Multiss, Proservice, Ctm e Nugoro spa. Ipresidenti della Prima e Terza commissione del Consiglioregionale, Francesco Agus (Sel) e Franco Sabatini (Pd) hannoconcordato una riunione congiunta per approfondire lasituazione attraverso audizioni dei presidenti e dei commissaridelle Province, del presidente della Giunta Francesco Pigliarue degli assessori alla Programmazione Raffaele Paci e degliEnti locali Cristiano Erriu. (AGI) Red-Rob