Fucile e puntatore laser per caccia di frodo, arrestato a Santadi

(AGI) - Cagliari, 20 mar. - Era utilizzato per la caccia difrodo al cinghiale nelle campagne di Santadi-Pantaleo un fucileartigianale sequestrato dai carabinieri a un disoccupato diSantadi (Sulcis-Iglesiente) durante una perquisizionedomiciliare. E. P., 50 anni, gia' noto alle forze dell'ordine,e' stato arrestato per detenzione di armi clandestine, dopo chei militari hanno trovato, nascosti in un capanno degli attrezzinel giardino della sua abitazione, la doppietta calibro 24smontata in due parti, dodici cartucce dello stesso calibrocaricate a pallettoni, anche queste di fabbricazioneartigianale, un puntatore laser da installare sull'arma.Durante l'arresto l'uomo ha

(AGI) - Cagliari, 20 mar. - Era utilizzato per la caccia difrodo al cinghiale nelle campagne di Santadi-Pantaleo un fucileartigianale sequestrato dai carabinieri a un disoccupato diSantadi (Sulcis-Iglesiente) durante una perquisizionedomiciliare. E. P., 50 anni, gia' noto alle forze dell'ordine,e' stato arrestato per detenzione di armi clandestine, dopo chei militari hanno trovato, nascosti in un capanno degli attrezzinel giardino della sua abitazione, la doppietta calibro 24smontata in due parti, dodici cartucce dello stesso calibrocaricate a pallettoni, anche queste di fabbricazioneartigianale, un puntatore laser da installare sull'arma.Durante l'arresto l'uomo ha lamentato un malore, ma al prontosoccorso dell'ospedale Sirai di Carbonia, dove e' statoaccompagnato dai carabinieri, i medici non hanno riscontratoalcuna anomalia. Per i militari si e' trattato di unamessinscena che non ha impedito il trasferimento dell'arrestatonel carcere di Uta (Cagliari), su disposizione del magistratodi turno. (AGI)