Droga: 500 kg hashish dall'Europa Est a Cagliari, un arresto

(AGI) - Cagliari, 8 giu. - Avrebbe fruttato cinque milioni di euro sul mercato c...

(AGI) - Cagliari, 8 giu. - Avrebbe fruttato cinque milioni di euro sul mercato cagliaritano della droga il carico di circa 500 chili di hashish sequestrato venerdi' scorso dalla Squadra mobile nel deposito di un sedicente rappresentante di bevande a Ussana, in provincia di Cagliari. La notizia, pero', e' stata diffusa soltanto oggi. Carlo Tintis, 44 anni, incensurato, e' stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, dopo che gli agenti della Narcotici della Squadra mobile hanno seguito 16 colli spediti da Ancona via mare tramite un ignaro trasportatore. E' stata la segnalazione di un doganiere, insospettito da alcune anomalie nella bolla di accompagnamento del carico, a far scattare le indagini e i pedinamenti.
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti coordinati dal dirigente Alfredo Fabbrocini, la droga arrivava dall'Europa dell'Est, in particolare da Bulgaria e Slovenia: un canale di approvvigionamento illegale inusuale per il fiorente mercato di Cagliari e provincia, dove nell'ultimo anno soltanto la Squadra mobile ha sequestrato una tonnellata e mezzo di stupefacenti. (AGI)
Rob