Calcio: Sarri saluta Empoli, "Il Cagliari? Penso di no"

(AGI/ITALPRESS) - Empoli (Firenze), 4 giu. - "Ho deciso chedoveva finire qui, ringrazio tutti: societa', presidente,direttore, tutti i giocatori che ho avuto in questi 3 anni, ilpubblico e la citta'". Maurizio Sarri da' le dimissioni elascia l'Empoli dopo 3 anni da incorniciare. "E' stata lastoria perfetta ed e' giusto metterla da parte, speriamo sia unarrivederci e non un addio. Il Cagliari? Penso di no, non hoaccordi con altre squadre e in questo momento le probabilita'di rimanere fermo sono molto alte", ha spiegato l'ormai extecnico degli azzurri toscani. "Se rimango fermo girero'

(AGI/ITALPRESS) - Empoli (Firenze), 4 giu. - "Ho deciso chedoveva finire qui, ringrazio tutti: societa', presidente,direttore, tutti i giocatori che ho avuto in questi 3 anni, ilpubblico e la citta'". Maurizio Sarri da' le dimissioni elascia l'Empoli dopo 3 anni da incorniciare. "E' stata lastoria perfetta ed e' giusto metterla da parte, speriamo sia unarrivederci e non un addio. Il Cagliari? Penso di no, non hoaccordi con altre squadre e in questo momento le probabilita'di rimanere fermo sono molto alte", ha spiegato l'ormai extecnico degli azzurri toscani. "Se rimango fermo girero' perl'Italia e per l'Europa a studiare e a vedere allenamenti. Nonho bisogno di mentire - ha aggiunto -, io non ho accordi connessuno, poi e' chiaro che nella prossima settimana spero ditrovare una soluzione perche' mi piace lavorare, ho bisogno distare sul campo". Sembrava destinato alla Samp, ma ilpresidente Ferrero ha scelto Zenga. "Non ci sono rimasto male -commenta Sarri -, ci potevo rimanere male se mi succedeva dadomani in poi. Io avevo in testa solo se continuare la miaavventura con l'Empoli o se lasciare. Si chiude la pagina piu'bella e piu' importante della mia carriera e non soltanto dalpunto di vista sportivo. Sara' irripetibile e so che l'affettoche ho trovato qui non lo trovero' da nessun altra parte". Dopole parole di Sarri e' arrivato anche il comunicato stampadell'Empoli che prende atto e accetta le dimissioni deltecnico. "Dopo l'ennesimo incontro, la societa' ha preso attodella volonta' del tecnico di non voler continuare il rapportoche lo legava al club per altre due stagioni - scrive il clubazzurro - L'Empoli quindi ha deciso di accettare le dimissionipresentate dall'allenatore. A Maurizio Sarri va ilringraziamento per tre anni pieni di emozionanti successi".(AGI)Vic