Sicurezza alimentare: sequestrata dai CC-NAS macelleria a Trani

(AGI) - Trani, 20 lug. - Datteri invasi da formiche. La scoperta e' stata fatta ...

(AGI) - Trani, 20 lug. - Datteri invasi da formiche. La scoperta e' stata fatta ieri pomeriggio in una macelleria di Trani, durante controlli dei carabinieri della Compagnia insieme ai militari del Nas e le unita' cinofile. Sono stati ispezionati e perquisiti numerosi negozi, ristoranti e luoghi in cui era nota la presenza di pregiudicati del luogo. Oltre ad arrestare un 33enne per possesso di 50 grammi di marijuana, i carabinieri hanno denunciato tre persone. Il primo e' un marocchino, titolare di una macelleria in via Bovio, nella quale i militari del Nas hanno trovato 42 chili di datteri dolci invasi dalle formiche, motivo per il quale sono scattati la denuncia all'autorita' giudiziaria e il sequestro dell'attivita' commerciale, oltre a tremila euro di multa. Diverso discorso per due cittadini algerini, finiti sotto la lente di ingrandimento dei carabinieri perche', in piazza Sant'Agostino, armeggiavano nei pressi di un'automobile con numerose paia di scarpe in mano. I carabinieri hanno scoperto nel bagagliaio dell'auto 42 paia di scarpe con 'griffes' contraffate. Oltre al sequestro delle calzature, per i due e' scattata la denuncia per i reati di falso e ricettazione.Durante i controlli sono state identificate 55 persone, di cui 15 straniere, controllate 43 autovetture ed elevate 3 sanzioni amministrative per violazioni delle norme sull'igiene nei locali pubblici per la conservazioni di cibi o bevande.(AGI)
Bt2/Tib