Pesca: Gdf Taranto sequestra oltre 6 quintali di novellame

(AGI) - Bari, 13 mar. - Oltre 6 quintali di novellame di pesceazzurro (noto come 'bianchetto', per via del suo particolarecolore) e' stato sequestrato, dopo essere stato scopertonell'ambito di un controllo da parte della sezione operativanavale della guardia di finanza di Taranto sul lungomare diGinosa Marina. I 624 chili di novellame, suddivisi in 78cassette, erano trasportati su un furgone condotto da unpregiudicato calabrese, gia' noto per reati analoghi. Ilnovellame e' proibito pescarlo perche' cio' pregiudicagravemente sia il normale ripopolamento della fauna marittimasia l'equilibrio dell'ecosistema. L'uomo e' stato denunciatoall'autorita' giudiziaria

(AGI) - Bari, 13 mar. - Oltre 6 quintali di novellame di pesceazzurro (noto come 'bianchetto', per via del suo particolarecolore) e' stato sequestrato, dopo essere stato scopertonell'ambito di un controllo da parte della sezione operativanavale della guardia di finanza di Taranto sul lungomare diGinosa Marina. I 624 chili di novellame, suddivisi in 78cassette, erano trasportati su un furgone condotto da unpregiudicato calabrese, gia' noto per reati analoghi. Ilnovellame e' proibito pescarlo perche' cio' pregiudicagravemente sia il normale ripopolamento della fauna marittimasia l'equilibrio dell'ecosistema. L'uomo e' stato denunciatoall'autorita' giudiziaria di Taranto. Concluse le operazioni, ifinanzieri, sentita l'autorita' giudiziaria e avendoriscontrato, tramite l'intervento del servizio veterinariodell'Asl Taranto che il pesce sequestrato era in ottimo stato equindi commestibile, lo hanno consegnato in beneficienza amense dei poveri, parrocchie, case famiglia, alla Caritas edaltre associazioni di volontariato di Taranto.(AGI)Red/Mav